PRESS

Napoli, 1 Dicembre 2018, ore 18.30 - Disegni e Dipinti Antichi, Sculture e Dipinti XIX-XX secolo

catalogo online www.blindarte.com

ESPOSIZIONI:

 

dal 19 novembre fino alla dell'asta - NAPOLI, Via Caio Duilio 10 – orario 11-19.00 (tutti i giorni)

Napoli, 1 Dicembre 2018, ore 18.30 - Disegni e Dipinti Antichi, Sculture e Dipinti XIX-XX secolo

 

ESPOSIZIONI:

 

dal 19 novembre fino alla dell'asta - NAPOLI, Via Caio Duilio 10 – orario 11-19.00 (tutti i giorni)

 

Catalogo online www.blindarte.com


Sabato 1 Dicembre 2018 alle ore 18,30 si terrà l’asta 89 di Disegni e Dipinti Antichi e di Sculture e Dipinti del XIX-XX secolo.

Il catalogo presenta una ricca selezione di opere provenienti dalle dimore e dalle quadrerie di antiche famiglie napoletane.

Tra le opere più prestigiose è presente uno splendido dipinto firmato da Giuseppe Recco (Pesci, seppia e cesta di ricci di mare, olio su tela, cm 84x111), con stima € 40.000-60.000.

Degni di nota due oli su vetro di Luca Giordano (uno raffigurante la Sacra Famiglia con San Giovannino pubblicato sul catalogo della mostra del 2001, con stima € 20.000-25.000 e l’altro, di dimensioni minori ma altrettanto intenso, raffigurante Susanna al bagno, in relazione con una famosa tela di soggetto analogo del maestro napoletano, stima € 10.000-15.000.

Tra i lotti più prestigiosi anche per il mercato internazionale, si segnala l’opera di Johann Heiss firmata e datata (L’incontro tra Antonio e Cleopatra, olio su tela, cm 105x155), stimato € 40.000-60.000 e l’intenso Riposo durante la fuga in Egitto di Johann Heinrich Schönfeld, pubblicato più volte e con stima € 12.000-18.000.

Tra gli altri importanti dipinti antichi si distingue un’inedita e splendida coppia di Paolo Porpora, autore fra i più rari (Conchiglie, crostacei, fiori e farfalle en plain air oli su tela, cm 34x45 cad.) stimata € 30.000-40.000, ed una tela di grandi dimensioni e di forte impatto attribuita a Francois De Nome detto Monsù Desiderio (Il ritorno di Esau’ dalla caccia, oli su tela, cm 125x150) stimata € 30.000-40.000.

Nella sezione dedicata ai dipinti del XIX secolo sarà battuto il bellissimo Ritratto di Tolstoj del maestro Alessio Issupoff, con stima € 4.000-5.000 un inedito dipinto di Domenico Morelli raffigurante un’intrigante Ritratto di donna di schiena con stima € 8.000-10.000 ed una splendida coppia di paesaggi napoletani di Salvatore Fergola con stima € 7.000-10.000.

Molto interessante infine il bozzetto di un’importantissima opera andata perduta di Giovanni Andrea Darif Il ratto delle spose veneziane (olio su tela, cm 27x38 stima € 20.000-25.000). Il bozzetto che sarà battuto rappresenta quindi l’unico documento pittorico della grande composizione mitologica di gusto neoclassico presentato nel 1829 al pubblico delle gallerie di Brera.